Botte alla fidanzata e minacce alla madre, 28enne nei guai

Il giovane trovato dagli agenti in casa, mentre la madre con il figlio piccolo si era rifugiata in strada

Gli agenti lo hanno trovato in casa, dopo che sua madre era scesa in strada con il figlio minorenne. Guai per un 28enne, cittadino marocchino irregolare, che vive con la mamma e la fidanzata in un appartamento in zona Barca, in via Leonardo da Vinci. L'uomo è accusato di violenza domestica e maltrattamenti in famiglia.

E' stata proprio la sua compagna la principale destinataria delle violenze dell'uomo: la donna è stata percossa con schiaffi al volto e calci, e non sarebbe la prima volta. I due stanno insieme da un anno e, per motivi futili riconducibili a gelosia, il giovane si sarebbe scagliato contro la sua compagna, di qualche anno più grande di lui. Quando i poliziotti sono entrati, la casa era stata danneggiata dal giovane con mobili rotti e piatti spaccati. Alla madre, connazionale dell'uomo classe 1965, non sarebbero state risparmiate minacce.

Le violenze da parte della fidanzata di lui non erano mai state denunciate, e così è stato anche questa volta. La donna è però stata trasportata per accertamenti in ospedale. Per il 28enne è scattata invece una denuncia a piede libero e la attivazione dell'ufficio immigrazione per l'eventuale espulsione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente in A13: scontro tra camion, chiuso tratto autostrada

  • Cronaca

    Rapina con pistola in area servizio A14: quattro in manette

  • Attualità

    Canale delle Moline, luminarie in acqua per vederlo anche di notte

  • Cronaca

    Aggressione Candiani al Cosmoprof: rimpatrio immediato per i responsabili

I più letti della settimana

  • Inseguimento e arresto a Corticella: entra dalla finestra mentre la famiglia è a letto

  • Il cane abbaia forte, i vicini segnalano: il giovane padrone è morto in casa

  • Incidente mortale sulla A13 Bologna-Padova: tratto chiuso

  • Vicini segnalano cattivo odore: era morto in casa da giorni

  • Incidente in A1: schianto in auto, un morto e un ferito grave

  • Lavora come dentista ma è senza laurea: nei guai studio medico

Torna su
BolognaToday è in caricamento