Senza biglietto, salgono i controllori: fugge a spintoni, ma viene chiuso dentro il bus

Bloccato dalle porte del bus, cerca di forzarle. Poco dopo arriva la polizia

Un cittadino italiano originario di Matera di 30 anni è stato denunciato dopo un controllo su un bus. E' successo ieri sera in zona Andrea Costa, dentro un mezzo della linea 14 Tper. L'uomo, trovato senza biglietto dagli accertatori Tper che erano saliti per verificare i biglietti, era assieme a un altro soggetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando è arrivato il momento di mostrare i biglietti, i due hanno improvvisamente iniziato a correre per guadagnare l'uscita. Le porte poi si sono chiuse, ma non prima che uno dei due soggetti guadagnasse la fuga. In carrozza è rimasto così solo il 30enne che poi, prima ha cercato di forzare le porte del bus e poi ha avuto un alterco con i verificatori, dove è volato qualche spintone. Chiamata sul posto dai controllori, la polizia ha quindi identificato il giovane per poi denunciarlo per resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

  • Prezzi case a Bologna: la mappa zona per zona

Torna su
BolognaToday è in caricamento