Caos sul bus 27: sputa e minaccia passeggeri e conducente

E' successo nei pressi di via Bellaria/Emilia Levante: l'uomo addosso aveva anche un cutter ed e doveva scontare ancora 4 mesi in carcere

Barcolla per l'alcol che aveva in corpo, ma ha tutta l'energia necessaria per aggredire, minacciare e sputare sui passeggeri e sulla conducende del bus numero 27. Erano le 15 di ieri quando la Polizia è intervenuta fra via Bellaria e Via Emilia Levante dopo la segnalazione: ad attendere gli agenti un uomo della provincia di Suracusa classe sui cinquant'anni con addossi anche un cutter. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non solo, oltre al possesso di oggetti atti ad offendere, pendeva su di lui anche un residuo di pena da scontare, in particolare altri quattro mesi di carcere per una condanna avuta dal tribunale siciliano. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus: autocertificazione, ecco il nuovo modello. Scaricalo qui

  • Cornavirus Emilia-Romagna, bollettino 27 marzo: contagi +772, altri 93 morti

  • Coronavirus, A Bentivoglio le maschere da snorkeling diventano respiratori e protezione per i medici

Torna su
BolognaToday è in caricamento