Va a caccia e cade in un dirupo, 59enne salvato dopo un volo di 30 metri

Un uomo di 59 anni di Loiano è stato trovato sul greto del fiume dai soccorsi

Era uscito per andare a caccia, ma mentre camminava è scivolato in un dirupo di trenta metri, cadendo poi nel greto del fiume. E’ successo oggi pomeriggio a Quinzano, frazione di Loiano, poco prima delle 16. A lanciare l’allarme gli amici dell’uomo, un cacciatore di 59 anni di Loiano, che hanno immediatamente chiesto aiuto. In volo sì è alzato l'elipolizia del terzo reparto volo di Bologna con due tecnici a bordo. Congiuntamente sono state attivate le squadre di terra, coordinate dal tecnico territoriale di zona del Saer. Sul posto anche i vigili del fuoco con  un loro elicottero, al fine di individuare subito il 59enne.

Dopo alcuni minuti di ricerca, il cacciatore è stato individuato e raggiunto dai soccorsi: caricato sul varricello dal Pegaso del soccorso alpino toscano, che è poi atterrato a Loiano per trasferire l’uomo sull'elisoccorso 118, il 59enne è stato portato  subito  all’ospedale Maggiore. L’uomo ha riportato un trauma  cranico e diversi traumi gli arti superiori e inferiori. 
 

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Dermatologia: una bolognese premiata al congresso mondiale

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Come combattere il caldo: consigli e rimedi

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Sasso Marconi: auto si scontra con un camioncino, bimbo di sette anni muore sul colpo

  • Incidente in A13: scontro tra auto, traffico bloccato per un'ora

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Incidente a Sasso Marconi: bimbo muore sulla Porrettana, chi era la piccola vittima

  • Imola, donna trovata morta nel fiume Santerno

  • Incidente in riviera, si schiantano contro le auto parcheggiate e cappottano: tre feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento