Ondata di caldo, temperature bollenti nella Bassa

Particolarmente colpiti i comuni tra Casalecchio e Sant'Agata

Settimana da bollino rosso per il caldo, e la Bassa bolognese sarà tra le aree più colpite. Almeno fino a martedì 2 luglio le temperature saranno sopra i 37 gradi a Bologna, nei Comuni di Casalecchio di Reno, Castel Maggiore, San Lazzaro di Savena, e in quelli dell’area della pianura, Anzola dell’Emilia, Argelato, Baricella, Bentivoglio, Budrio, Calderara di Reno, Castello d’Argile, Castenaso, Crevalcore, Galliera, Granarolo dell’Emilia, Malalbergo, Minerbio, Molinella, Pieve di Cento, Sala Bolognese, San Giorgio di Piano, San Giovanni in Persiceto, San Pietro in Casale, Sant’Agata Bolognese.

L’ondata di calore in atto dallo scorso 26 giugno, non ha fatto registrare sin qui incrementi nelle attività di emergenza e di assistenza territoriale. Dal 26 al 30 giugno, infatti, sono state 782 le chiamate al 118 contro una media attesa, per lo stesso periodo, di 745, mentre gli accessi ai Pronto Soccorso del Maggiore e del S.Orsola, dal 26 al 29 giugno, sono stati 1.064 contro una media di 1.021.
76 le chiamate ricevute dal numero verde, 230 quelle effettuate direttamente dagli operatori a cittadini in condizioni di fragilità. Anche in questo caso si tratta di dati in linea con quelli abitualmente registrati in assenza di ondate di calore.

Ondata di calore: consigli, assistenza e servizi in caso di emergenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

Torna su
BolognaToday è in caricamento