L’ultimo saluto ad Alberto Bucci, la camera ardente in Comune

Dalle 9 alle 13 l'omaggio al presidente della Virtus nella Sala Tassinari di Palazzo D'Accursio. Tantissimi in fila per dirgli addio. Intorno alle 11 l'arrivo della Virtus, poi anche la Fortitudo

Tanta commozione nella Sala Tassinari di Palazzo D'accursio, dove, dalle 9 alle 13, è allestita la camera ardente per Alberto Bucci. Un giorno triste per Bologna, per il basket, per tutto il mondo dello sport. L'allenatore, presidente della Virtus e membro dell’Italia Basket Hall of Fame, è morto sabato scorso a Rimini dopo una lunga e combattuta malattia. E in Romagna tornerà nel pomeriggio per i funerali che si terranno alle 16 nella Parrocchia Gesù Nostra Riconciliazione (via della Fiera 82).

C'è tutto il mondo dello sport attorno alla bara di 'Albertone', al piano terra del Comune, per stringersi intorno alla famiglia di Bucci e alla moglie. Tutti lì per regalare un ultimo sorriso al grande coach bolognese che sulla panchina bianconera ha vinto tre scudetti. 

Il mondo del basket riunito per l'addio a Bucci | VIDEO

La Virtus, che dal 2016 era tornato a seguire da presidente, lo omaggia alle 11, quando arriva anche il sindaco Virginio Merola. Dentro ci sono Alfredo Cazzola, Renato Villalta, Alessandro Ramagli, Romeo Sacchetti, Stefano Sacripanti. Tra gli altri, a salutarlo, Romano Prodi, Claudio Fenucci, Giorgio Comaschi. 

Alle 11.30 arriva anche la Fortitudo, mentre sempre più persone, sportive e non, ingrossano la fila nel cortile del Comune per omaggiare quel 'gigante' che 'prima di essere un grande sportivo, era un grande uomo'. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a San Lazzaro, perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail: vivo per miracolo

  • Cronaca

    Rapina con pistola in ufficio postale, derubato anche un cliente

  • Cronaca

    Mamma dimentica figlio di due anni in auto e va a lavoro

  • Cronaca

    Bologna saluta Giampiero Mucciaccio. "Ciao uomo gentile, giardiniere di civiltà"

I più letti della settimana

  • Incidente in A1: schianto in auto, un morto e un ferito grave

  • Incidente a San Lazzaro, perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail: vivo per miracolo

  • Il cane abbaia forte, i vicini segnalano: il giovane padrone è morto in casa

  • Mamma dimentica figlio di due anni in auto e va a lavoro

  • Trasporti, sciopero 24 marzo: disagi per chi viaggia in bus

  • Incidente mortale sulla A13 Bologna-Padova: tratto chiuso

Torna su
BolognaToday è in caricamento