Scoperto albergo 'alveare' per cinesi: 26 stipati in 3 camere

Era un asiatico a gestire la casa-pensione abusiva, in via Ferrarese. 10 euro al giorno, vitto e alloggio.. ma da fori nei muri pare fosse avvezzo a spiare le clienti: denunciato da un'inquilina è finito nei guai

Aveva ricavato 26 posti letto in tre camere, dando vita ad un'attività abusiva di affitta camere, all'interno di un appartamento in via Ferrarese. A dirigere l'albergo alveare', era un cinese, connazionali i suoi affittuari, che lì potevano usufruire di vitto e alloggio pagando 10 euro al giorno.

FORI NEI MURI. A gettar luce sull'attività è stata una cliente, che allertando il 113 ieri mattina, è stata una cliente, una trentenne cinese, che doveva trascorrere un paio di giorni nella struttura con il marito di 32 anni. Durante la notte, la donna si è accorta di un foro in una parete in cartongesso della stanzetta dove dormiva e ha avuto la sensazione che dall'altra parte ci fosse un occhio che la fissava. Spaventata, ha deciso di avvertire la Polizia che è andata a controllare. L'uomo ha negato di avere spiato la cliente, ma non ha potuto negare che il trilocale era stato trasformato in un affittacamere, senza alcuna autorizzazione.

<< CENTRI MASSAGGI HOT, MANODOPERA CLANDESTINA E LOCALI ABUSIVI: Nel mirino imprenditoria cinese in città >>

TRA SOPPALCHI E PARETI IN CARTONGESSO, STIPATI COME API. Sorpreso in flagrante, infatti, dal blitz degli agenti, che hanno trovato all'interno dell'appartamento 7 cinesi. I 26 posti-letto (fino a 11 per stanza) erano stati ricavati dividendo le tre camere e la cucina con pareti in cartongesso e creando soppalchi, con un unico bagno e in condizioni igieniche  molto precarie.
Una successiva ispezione della polizia Municipale ha portato alla stesura di un verbale pieno di violazioni che saranno contestate al gestore della struttura. Oltre agli illeciti amministrativi, il 44enne rischia anche guai penali se qualcuno dei clienti deciderà di denunciarlo, in particolare la donna convinta di essere stata spiata, e un altro che avrebbe lamentato di avere subito un furto.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Nel suo Resort, l'asiatico: A 10 eulo giolnalieli a cliente, plendeva 260 euli giolnalieli, che moltiplicati pel tlenta giolni danno 7800 euli mensili. Blavo ha apelto una ottima Stalt Up

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Proiettile bulgaro in una cava: Igor potrebbe esser il killer del metronotte

  • Cronaca

    Fine lavori, ecco la nuova Piazza Aldrovandi: 'Dal 6 maggio iniziative culturali'

  • Politica

    Primarie Partito Democratico: urne aperte domenica 30 aprile

  • Sport

    Atalanta-Bologna 3-2 | L'orgoglio non basta, decide Caldara

I più letti della settimana

  • Crevalcore: travolta dal treno, muore una donna

  • Allarme bomba in Piazza Nettuno: fatto brillare zaino abbandonato

  • Incidente auto/moto sull'Adriatica: le vittime sono due bolognesi

  • Incidente a Castenaso: schianto in moto, morto 29enne

  • Incidente in A14: un morto, traffico bloccato

  • Ricerche killer di Budrio, medicine e accessi internet sotto la lente

Torna su
BolognaToday è in caricamento