Operazione anti-camorra, in manette direttore di banca e sigilli a 700 milioni

Le Fiamme Gialle stanno eseguendo 16 misure cautelari. Nel mirino della Finanza personaggi legati ai clan partenopei

La Guardia di Finanza di Bologna, con l’ausilio dello S.C.I.C.O. di Roma e del Comando Provinciale di Napoli, sta dando esecuzione a numerose misure cautelari personali, disposte dal gip di Napoli su richiesta della Dda partenopea. 

Nel mirino degli inquirenti ci sarebbero appartenenti ad un gruppo criminale legato a diversi clan camorristici operante in diverse regioni italiane – quali Lazio, Abruzzo, Umbria, Sardegna, Lombardia nonché particolarmente Emilia Romagna. 

Il gruppo avrebbe base prevalente in Campania ed attivo in diversi settori illeciti, primi fra tutti quello degli investimenti immobiliari e quello delle truffe alle assicurazioni. Contemporaneamente si sta eseguendo il sequestro preventivo di un ingente patrimonio del valore complessivo di 700 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AGGIORNAMENTO. Anche il direttore di un noto istituto di credito bolognese sarebbe tra i destinatari dei mandati di arresto. In tutto le misure cautelari eseguite sarebbero 16.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Come pulire e disinfettare i condizionatori: trucchi e consigli

  • Incidente sulla A1: scontro camion-furgone, due morti

  • Focolai covid a Bologna: l'attenzione si sposta all' ex hub di via Mattei

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

  • Tragedia in Romagna: perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia, morta studentessa dell'Alma Mater

Torna su
BolognaToday è in caricamento