Vietata la vendita della 'cannabis light', Bignami: 'Centinaia di negozi, urgente chiarire'

Bignami aveva già sollevato il problema nel luglio 2018, ancor prima dunque di questa sentenza, con una interrogazione, ancora senza risposta, rivolta al Ministero della Salute

"In che modo Regione e Comuni intendono conformarsi alla recente sentenza della Cassazione che ha stabilito di vietare la vendita della cosiddetta cannabis “light” nei negozi?" Lo chiede Galeazzo Bignami, deputato di Forza Italia, dopo la sentenza della Corte di Cassazione.

“Alla luce della recente sentenza e visto che negli ultimi anni sono nati centinaia di negozi di questo tipo, occorre tempestivamente chiarire in che modo gli enti intendano conformarsi a questa sentenza. E poiché sono numerose le preoccupazioni espresse da più parti circa il contenuto di THC in questi prodotti, è indubbio che si debba procedere con una linea di indirizzo chiara e, a mio avviso, anche intransigente, visto che l’ala pentastellata del Governo pare già essere pronta a intervenire con una sorta di emendamento per porre riparo alla sentenza”, scrive in una nota Bignami.

Bignami aveva già sollevato il problema nel luglio 2018, ancor prima dunque di questa sentenza, con una interrogazione, ancora senza risposta, rivolta al Ministero della Salute. Nell’atto ispettivo il deputato citava il parere del Consiglio Superiore di Sanità che, esprimendosi su quei prodotti contenenti THC o costituiti da infiorescenze di canapa nei quali viene indicata in etichetta la presenza di “cannabis”, aveva ritenuto che la pericolosità per la salute umana non poteva essere esclusa per vari motivi tra i quali il fatto che “tale consumo avviene al di fuori di ogni possibilità di monitoraggio e controllo della quantità effettivamente assunta e quindi degli effetti psicotropi che questa possa produrre, sia a breve sia a lungo termine”.

Cannabis legale, a Bologna il servizio di consegna a domicilio

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

  • 130 kg di droga sequestrati, raffica di arresti: base logistica a Castel Maggiore

  • Bolognina, chuso forno in via Tibaldi

  • Corticella: perde conoscenza sul bus 27, poi gli insulti e le minacce

Torna su
BolognaToday è in caricamento