Fine cantiere in Piazza Re Enzo: la direzione lavori avverte gli 'umarel'

Sulle transenne di piazza Re Enzo è spuntato un cartello che li invita a spostarsi in piazza San Francesco per assistere ai lavori iniziati lunedì scorso

Fine lavori in Piazza Re Enzo e concluso dfinitivamente il "Cantierone" che ha interessato per diversi mesi il centro di Bologna. Come passeranno le giornate adesso gli ''umarells'', gli anziani a guardia dei cantieri?

A quanto pare, però, la direzione dei lavori ha pensato anche a loro. Tant'è vero che ieri  sulle transenne di piazza Re Enzo è spuntato un cartello proprio indirizzato agli ''umarells'', invitandoli a spostarsi in piazza San Francesco per assistere ai lavori iniziati lunedì scorso, 21 marzo, e che dureranno per ben sei mesi. La foto dell''avviso agli anziani guardiani dei cantieri è stato pubblicato su Facebook da Giorgio Pirazzoli, direttore del Mercato della terra di Bologna, e subito rilanciato dallo stesso Colombo.

"Confermo- scrive l'assessore su Facebook- che per riprendersi dal trauma del cantiere finito in piazza Re Enzo, gli umarells di tutte le età possono già trasferirsi in piazza San Francesco. Per chi invece preferisce le strade, ricordo che è disponibile anche il cantiere di via Petroni", partiti il 14 marzo e in programma fino a ottobre.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

  • Tre appartamenti all'asta in via Amendola: il bando Invimit scade il 20

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Incidente in via del Gomito, morto ciclista di 25 anni

  • Il figlio di Vasco Rossi oggi dice "sì": matrimonio a Crespellano per Lorenzo Rossi Sturani

Torna su
BolognaToday è in caricamento