Salvini 'invia' nuovi agenti di Polizia e Carabinieri: esulta la Lega

Nuovi agenti della Polizia di Stato e Carabinieri entro febbraio 2019. Borgonzoni: 'Promesse mantenute, dalle parole si passa ai fatti'

174 nuovi agenti della Polizia di Stato saranno operativi in Emilia Romagna entro febbraio 2019, ossia 21 poliziotti in più per la provincia di Bologna (di cui 16 in Questura), 17 per la provincia di Ferrara, otto in provincia di Ravenna, 33 in provincia di Rimini (di cui 30 in questura), 30 anche in provincia di Reggio Emilia, 19 in provincia di Piacenza, 18 in provincia di Parma, 12 in provincia di Forlì Cesena, 16 in provincia di Modena.

In Emilia-Romagna prestano servizio attualmente 5.572 uomini della Polizia di cui 291 tecnici. A questi si aggiungono 5.873 appartenenti all'Arma dei carabinieri e 2.716 uomini della Guardia di finanza. A novembre saranno inviati in regione 215 nuovi Carabinieri.

"Entro febbraio arriveranno in Emilia Romagna 174 poliziotti e 215 carabinieri. Non solo la provincia, ma anche la questura di Bologna vedrà un contingente nuovo composto da 16 unità di polizia, nell'ottica di quello che si concretizzerà in seguito all'aumento inserito in legge di bilancio, di 8000 uomini e donne in divisa  in più sulle strade italiane. Sono tutte promesse mantenute, dalle parole si passa ai fatti", ha scritto in una nota Lucia Borgonzoni. 

"Il mio obiettivo è aumentare il personale in tutte le Questure d'Italia" spiega il ministro dell'Interno Matteo Salvini. Che continua: "Nella legge di bilancio che presenteremo a breve ci sara' il piano di assunzioni straordinarie per circa 8.000 donne e uomini in divisa in più. Vogliamo passare dalle parole ai fatti". Peraltro, a proposito di Emilia Romagna, il ministro sta seguendo con particolare attenzione le segnalazioni che arrivano dal territorio. Per esempio, i 33 nuovi poliziotti di Rimini rappresentano una prima risposta al grido d'allarme del quartiere San Bernardino (i giornali locali segnalano la presenza di spacciatori e ubriachi), mentre i rinforzi a Modena potranno tamponare i cosiddetti reati predatori denunciati recentemente anche in Regione. "Vogliamo contrastare la delinquenza strada per strada", conclude Salvini.

"Grande soddisfazione per l'attenzione che il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, dimostra nei confronti dei nostri territori. Un passo avanti verso la sicurezza delle nostre città, una risposta concreta alle esigenze più urgenti dei territori: la Lega al governo mantiene le promesse". Alan Fabbri, capogruppo Lega in Regione Emilia-Romagna e Gianluca Vinci, deputato del Carroccio, commentano così l'arrivo di 174 nuovi agenti della Polizia di Stato che saranno operativi in Emilia-Romagna entro febbraio 2019, distribuiti nelle diverse province. "Si tratta di uomini che rafforzeranno il contingente di sicurezza dei nostri territori che sono da tempo in gravi difficoltà per la crescente presenza e per il radicamento della criminalità e dei reati violenti", aggiungono Fabbri e Vinci. "Anche questo è un segno tangibile del cambiamento verso cui si dirige il nostro paese con il governo a traino Lega".
Secondo quanto annunciato dal ministero, inoltre, a novembre saranno inviati in regione 215 nuovi carabinieri, inseriti in un ampio piano di assunzioni nazionale che il governo si prepara a varare. "Le risposte concrete che il ministero ora garantisce si inseriscono in un piano sulla sicurezza che comprende diversi fronti", concludono Fabbri e Vinci, "e che mira a fare dell'Italia un paese migliore e piu' sicuro". (dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

Torna su
BolognaToday è in caricamento