Incendio al carcere del Pratello: 'Voglio cambiare cella' e dà fuoco ai materassi

Una protesta che poteva avere conseguenze davvero gravi. A chiamare i Vigili del Fuoco i residenti

Ha dato fuoco ai materassi di una cella del carcere minorile del Pratello. L'autore, un 17enne di origine magrebina, detenuto per rapina. Lo rende noto il Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria - Sinappe. 

Voleva cambiare cella, così oggi alle 13.30, ora in cui gli agenti di Polizia Penitenziaria erano in pausa pranzo, ha messo in scena la protesta che poteva avere conseguenze davvero gravi. A chiamare i Vigili del Fuoco alcuni residenti che avrebbero visto il fumo uscire dalle finestre dello stabile. 

"Domani incontreremo al Pratello la consigliera della camera penale Desi Bruno - ha detto a Bologna Today Giuseppe Merola, segretario regionale Sinappe - e denunceremo u problemi di gestione e di sicurezza all'interno del carcere". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Non cè problema , in fondo al mare , con una pietra al collo , è pieno di materassi , tunisi di mer.a

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Elezioni, oggi al voto 46 comuni nella provincia di Bologna

  • Cronaca

    Droga, inseguimento in via Indipendenza: pusher bloccato dalla Polizia

  • Cronaca

    Gioco delle "tre campanelle", i Carabinieri multano altri sette giocatori

  • Elezioni

    Europee, oggi si vota: urne aperte fino alle 23

I più letti della settimana

  • Incidente in A14: schianto tra camion, tratto chiuso e traffico bloccato per ore

  • Il Giro d'Italia torna nel bolognese: le modifiche alla viabilità

  • Incidente a Castenaso: bambino investito sulle strisce in via Nasica

  • Centro blindato per il comizio di Forza Nuova: scontri in via Archigìnnasio

  • Incidente a Pianoro: schianto tra auto sulla Fondovalle

  • Traffico, i 'No tram' bloccano via Matteotti: "Sarà così tutti i giorni"

Torna su
BolognaToday è in caricamento