Incendio al carcere del Pratello: 'Voglio cambiare cella' e dà fuoco ai materassi

Una protesta che poteva avere conseguenze davvero gravi. A chiamare i Vigili del Fuoco i residenti

Ha dato fuoco ai materassi di una cella del carcere minorile del Pratello. L'autore, un 17enne di origine magrebina, detenuto per rapina. Lo rende noto il Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria - Sinappe. 

Voleva cambiare cella, così oggi alle 13.30, ora in cui gli agenti di Polizia Penitenziaria erano in pausa pranzo, ha messo in scena la protesta che poteva avere conseguenze davvero gravi. A chiamare i Vigili del Fuoco alcuni residenti che avrebbero visto il fumo uscire dalle finestre dello stabile. 

"Domani incontreremo al Pratello la consigliera della camera penale Desi Bruno - ha detto a Bologna Today Giuseppe Merola, segretario regionale Sinappe - e denunceremo u problemi di gestione e di sicurezza all'interno del carcere". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Non cè problema , in fondo al mare , con una pietra al collo , è pieno di materassi , tunisi di mer.a

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ragazzi morti dopo caduta dal palazzo, mistero sulla dinamica: ipotesi disgrazia

  • Cronaca

    Esplosione nella notte, assalto notturno al bancomat

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale: schianto auto-furgone, se ne va a 23 anni

  • Cronaca

    Spaccio di cocaina a Bentivoglio: in manette 34enne incensurato

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Quirino di Marzio: due bimbi precipitano da palazzina e muoiono

  • Morto a 26 anni sotto i portici di via Ugo Bassi, mistero sulle cause

  • Bimbi morti precipitati dal palazzo, la madre: 'Il babbo? Amorevole"

  • Incidente a San Lazzaro, perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail: vivo per miracolo

  • Mamma dimentica figlio di due anni in auto e va a lavoro

  • Trasporti, sciopero 24 marzo: disagi per chi viaggia in bus

Torna su
BolognaToday è in caricamento