Violenze in casa-famiglia: il titolare interrogato dai magistrati

E' accusato di maltrattamento agli anziani ospiti e di violenza sessuale

Si è svolto ieri l'interrogatorio di garanzia R.L., il titolare 52enne della casa famiglia 'Il fornello' di San Benedetto Val di Sambro, arrestato per maltrattamenti nei confronti degli anziani ospiti della struttura.

Dopo l'ambito dell'indagine condotta dai Carabinieri di Vergato, a finire agli arresti, oltre al titolare, la moglie e due operatrici sanitarie. 

Il legale del 52enne, Elisa Sforza, ha spiegatoto di "non voler entrare nel merito del contenuto" dell'interrogatorio "per rispetto di tutte le persone coinvolte nella vicenda". All'uomo viene contestata anche la violenza sessuale poichè avrebbe abusato, in due occasioni, di un'ospite della casa famiglia. Sforza non ha chiesto la scarcerazione del suo assistito.

Anziani picchiati e maltrattati: "Anche abusi sessuali" | VIDEO

Si terranno invece lunedì gli interrogatori di garanzia delle altre tre persone arrestate, che si trovano agli arresti domiciliari e sono accusate di maltrattamenti. 

Intanto ieri la Regione ha annunciato la stretta su controlli, requisiti, apertura delle strutture non solo a parenti e conoscenti ma anche ad associazioni di volontariato del territorio, per evitare che si ripetano gli pisodi di violenza: "Manderò questo pomeriggio una lettera al governo e ai ministri competenti, se dovessero esserci tempi troppo lunghi - ha detto il presidente - faremo una nostra legge entro l'estate".

Anziani maltrattati in casa riposo, le immagini shock - VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Lunga giornata di voto in Regione. Boom alle urne, oltre il 70% a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento