45enne si dà fuoco, evacuata la Casa della Salute Navile

Le attività al primo piano sono state sospese e riprenderanno il 28 giugno

Non è in pericolo di vita e nessun'altro è rimasto ferito dopo il tentativo di autolesione all’interno della Casa della Salute Navile, in via Svampa. 
Alle 11.05 circa di questa mattina, un uomo di 45 anni ha tentato di darsi fuoco: è stato immediatamente soccorso dal personale sanitario presente, la struttura è stata evacuata e sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che lo hanno trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore in condizioni di media gravità. 
Con lui sono stati accompagnati in Pronto Soccorso, per controlli, anche 6 professionisti della Casa, tra medici e infermieri, tutti in buone condizioni.

Le attività previste al primo piano della Casa della Salute, dove è avvenuto il fatto, sono state temporaneamente sospese e riprenderanno regolarmente già domani, 28 giugno. Solo per il pomeriggio di oggi l’attività del Centro di Salute Mentale sarà garantita dal Centro di Salute Mentale di via dello Scalo. 

Potrebbe interessarti

  • Dermatologia: una bolognese premiata al congresso mondiale

  • Come combattere il caldo: consigli e rimedi

  • Estate 2019: piscine all'aperto a Bologna e provincia

  • Lotta alla zanzare tigre: in arrivo 30mila maschi sterili per bloccare la proliferazione

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Crevalcore, chi è la vittima

  • Incidente in A13: scontro tra auto, traffico bloccato per un'ora

  • Incidente con auto Polizia, morto in ospedale: chi è la vittima

  • Incidente mortale a Sasso Marconi: auto si scontra con un camioncino, bimbo di sette anni muore sul colpo

  • Incidente in via del Lavoro, schianto tra volante Polizia e portapizze: morto

  • Incidente in riviera: schianto auto-moto, morto 56enne imolese

Torna su
BolognaToday è in caricamento