Poche e costose le case a Bologna, siamo al terzo posto in Italia

Il sistema universitario bolognese si concentra quasi completamente all'interno del centro storico cittadino, che negli anni ha sempre ospitato un elevato numero di studenti fuorisede

Gli studentati bolognesi coprono solo il 12,4% della domanda degli oltre 36.000 studenti fuori sede. Sono complessivamente 4.450 i posti letto attualmente a disposizione di un mercato, quello universitario, alimentato da piu' di 79.000 studenti di cui il 2,8% stranieri.

Sono alcuni dei dati del primo osservatorio sulle nuove forme di residenza per studenti, giovani e lavoratori, a cura di Scenari Immobiliari in collaborazione con Camplus, il principale provider di housing per studenti universitari in Italia.

Nonostante la dotazione di residenze per studenti a Bologna si possa considerare in linea con i migliori standard nazionali e internazionali, si legge in una nota, il "conflitto per lo sfruttamento dello stock residenziale con diverse finalità ha portato a una significativa riduzione dell'offerta disponibile sul mercato delle singole stanze e delle abitazioni piu' in generale". Le opportunita' di investimento nell'affitto gestito risultano, quindi, "limitate dalla ridotta disponibilita' di immobili su cui operare questo tipo di attivita'".

La rinnovata vocazione turistica della citta', pero', "apre le strade alla realizzazione di strutture ibride capaci di coniugare una funzione ricettiva con l'affitto per soggiorni di media-lunga durata a giovani professionisti e studenti, come gia' sta avvenendo nelle ultime iniziative in corso e realizzate". Bologna insomma "puo' anche essere teatro di formule innovative capaci di integrare un'offerta classica a quella di alto livello".

Il sistema universitario bolognese, prosegue la nota, si concentra quasi completamente all'interno del centro storico cittadino, che negli anni ha sempre ospitato un elevato numero di studenti fuorisede. Le quotazioni immobiliari delle singole stanze si attestano su una media di 450 euro al metro quadrato, "collocando Bologna al terzo posto tra le citta' piu' care del paese".
Il range dei prezzi tuttavia "non e' particolarmente ampio, si colloca al di sopra dei 550 euro in tutto il centro storico ma non scende al di sotto dei 450 nel resto del tessuto urbanizzato". (agenzia Dire)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

  • Castenaso: morto Dino, il re della pasticceria

  • Tre appartamenti all'asta in via Amendola: il bando Invimit scade il 20

  • Incidente in via del Gomito, morto ciclista di 25 anni

  • Il figlio di Vasco Rossi oggi dice "sì": matrimonio a Crespellano per Lorenzo Rossi Sturani

Torna su
BolognaToday è in caricamento