Bomba alla Caserma di via San Savino: i residenti sfilano in corteo

Corteo silenzioso verso la caserma "per far sentire la nostra vicinanza ai carabinieri"

Una reazione immediata quella dei residenti del quartiere Corticella, dove questa notte ignoti hanno fatto esplodere un ordigno rudimentale sotto la caserma dei carabinieri di via San Savino.

Oggi alle 17.30 sfileranno in un corteo silenzioso verso la caserma "per far sentire la nostra vicinanza ai carabinieri". Concentramento presso il parco dei giardini 'Ca' Bura'.

Il presidente del quartiere Navile Daniele Ara si è recato alle 8 in via San Savino per "esprimere solidarietà ai carabinieri e ai vicini impauriti. Esprimo forte condanna e auspico che trovino colpevoli e mandanti, ma non ci intimoriscono". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Come pulire e disinfettare i condizionatori: trucchi e consigli

  • Incidente sulla A1: scontro camion-furgone, due morti

  • Focolai covid a Bologna: l'attenzione si sposta all' ex hub di via Mattei

  • Tragedia in Romagna: perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia, morta studentessa dell'Alma Mater

  • Positivo al Covid, continua ad andare a lavorare in pizzeria. Il sindaco: "Inaccettabile, siano sanzionati con severità"

Torna su
BolognaToday è in caricamento