Incidente a Castel Guelfo: auto contro moto, un morto

Sul posto intervenuti elisoccorso e Vigili del Fuoco ma per il centauro non c'è stato nulla da fare. Si indaga per omicidio stradale

Schianto fatale sugli 'stradelli guelfi'. Una moto e una auto si sono scontrate tra via dell'Industria e la Sp31, all'altezza di Poggio Piccolo, vicino a Castel Guelfo. Nell'incidente è morto un uomo.

A perdere la vita Cristiano Lucchinelli, 36 anni, figlio di Marco, campione del mondo su Suzuki nel 1981. La sua moto -una Mv Agusta-  verso le 19:30 stava viaggiando verso Castel Guelfo, quando all'improvviso si è scontrata con un fuoristrada di grossa cilindrata, che nel frattempo stava svoltando a sinistra per immettersi in via dell'Industria.

Sul posto sono intervenuti elisoccorso e Vigili del Fuoco, ma per il motociclista, che ha finito la corsa della sua moto contro la recinzione della vicina zona industriale, non c'è stato nulla da fare. Le cause dell'incidente sono ancora in corso di valutazione da parte dei Carabinieri, ma il conducente dell'auto, un 48enne italiano a bordo di un Land Rover Discovery, risulta indagato per omicidio stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento