Ladri al centro commerciale: viavai senza spesa tra i negozi, l'auto piena di refurtiva

Bersagliati alcuni puntivendita dell'outlet di Castel San Pietro

Circa un migliaio di euro in vestiti sono stati ritrovati dai carabinieri di Castel San Pietro Terme dopo un intervento all'outlet di Castel Guelfo, alla fine del quale sono state arrestate tre persone. Si tratta di tre giovani cittadini marocchini di 20 e 21 anni. I vigilantes avevano notato che i ragazzi entravano e uscivano da diversi negozi, senza mai comprare niente ma facendo la spola con una Punto parcheggiata all'esterno del centro commerciale. 

I militari hanno bloccato il primo dei tre proprio mentre stava aprendo l'auto: dentro il mezzo capi di abbigliamento firmati, alcuni con l'antitaccheggio danneggiato o rimosso. Poco più tardi anche gli altri due complici sono stati fermati all'uscita dall'outlet. Addosso, in vari strati, erano occultati i capi trafugati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

Torna su
BolognaToday è in caricamento