Castel del Rio, giovane annega dopo bagno nel fiume

Intervenuti sul posto i sommozzatori dei Vigili del Fuoco, i sanitari del 118, e i Carabinieri. A dare l'allarme un'amica della vittima

Si è tuffato poco dopo le 18 di ieri, nel fiume Santerno, all'altezza di Castel del Rio, ma per motivi ancora da precisare non è riuscito più a riconquistare la riva. E' così stato ritrovato deceduto un ragazzo, 25enne di Bagnacavallo. Al momento del dramma il giovane era in compagnia di un'amica 24enne di Alfonsine, che ha dato l'allarme.

Sul posto è intervenuto anche il Nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco, i sanitari del 118, e i Carabinieri, Da una prima ricostruzione, il giovane stava passeggiando lungo fiume e si sarebbe tuffato senza più riemergere. La salma del ragazzo è stata recuperata da una squadra di sommozzatori dei VdF di Bologna. Sul posto 118 di Imola per la constatazione del decesso e CC di Castel del Rio per accertamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Camion a fuoco lungo l'A1: due Vigili del Fuoco feriti dopo uno scoppio

  • Guidano un'auto rubata, fanno un incidente e scappano: hanno entrambi solo 14 anni

Torna su
BolognaToday è in caricamento