Precipita dal terzo piano di un albergo: ragazzino in gravi condizioni

Era in vacanza con i nonni. Sul posto i Carabinieri per far luce sull'episodio

Foto Massimo Argnani

E' accaduto a Cervia, sul lungomare Deledda. Come riferisce Ravenna Today, verso l'ora di pranzo un ragazzino bolognese di 14 anni, che si trovava in vacanza nella località balneare con i nonni, è precipitato da un balcone al terzo piano dell'albergo.

Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza e auto medica, che hanno trasportato il giovane al pronto soccorso dell'ospedale Bufalini di Cesena in condizioni molto gravi. Sul posto, per i rilievi di legge, i Carabinieri di Cervia-Milano Marittima, che dovranno fare luce sull'episodio.

Non sono state così gravi le ferite riportate da un bimbo di 6 anni che qualche giorno fa si è arrampicato ed è caduto dalla finestra della sua cameretta.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Incidente tra Bologna e Zola: scontro scooter-Suv, morto il centauro

Torna su
BolognaToday è in caricamento