Liti, spaccio e ritrovo di persone pericolose: il Questore fa chiudere un altro bar

Il locale si trova a Crevalcore, in viale Gramsci. Dopo i lunghi controlli che hanno confermato la pericolosità, è stata pertanto sospesa l’attività di somministrazione di alimenti e bevande nel pubblico esercizio

Immagine di repertorio

Un anno di controlli e ora la chiusura per quindici giorni del locale: il Questore della Provincia di Bologna ha disposto infatti , ai sensi dell’art. 100 TULPS, la chiusura temporanea dell“Arcobaleno” a Crevalcore. Il provvedimento, notificato nella giornata dell'altro ieri dal personale del Commissariato San Giovanni in Persiceto al titolare dell’esercizio (un cittadino cinese classe ’88) si è reso necessario a seguito di una serie di interventi e controlli mirati effettuati dalle Forze dell’Ordine nel corso dell’ultimo anno.

Dalle risultanze è infatti emerso in maniera inequivocabile come il bar in questione costituisse punto di ritrovo di persone pregiudicate e pericolose, oltre che teatro di liti e di episodi criminosi quali spaccio e danneggiamento. È stata pertanto sospesa l’attività di somministrazione di alimenti e bevande nel pubblico esercizio per 15 giorni a partire dal 13 gennaio 2017. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Coronavirus, bollettino Emilia Romagna: +24 casi e ancora 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento