Morto il ciclista scomparso in Valsamoggia

I Vigili del Fuoco e i carabinieri stavano cercando il 45enne da questa mattina

Le ricerche dei carabinieri

E' stato trovato privo di vita il ciclista di cui non si avevano più notizie da ieri sera in Valsamoggia.  A rinvenire il corpo di Marco D'Angelo, 45 anni,  i Vigili del Fuoco e i carabinieri che lo stavano cercando da ore. L'uomo, di San Giovanni in Persiceto, era uscito ieri sera per un'escursione in notturna, probabilmente tra Crespellano e Monteveglio. 

Il ritrovamento in via Montemaggiore a Monte San Pietro, in una rupe di alcuni metri a ridosso della vegetazione: difficile al momento stabilire le cause del decesso del 45enne, e indagini sono in corso per capire cosa sia successo, se l'uomo sia stato vittima di un incidente o abbia accusato un malore. 

Una caduta fatale, che non gli ha lasciato via di scampo nonostante il casco di protezione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Incidente sulla Statale: schianto tra auto, morta una donna

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

  • 130 kg di droga sequestrati, raffica di arresti: base logistica a Castel Maggiore

  • Corticella: perde conoscenza sul bus 27, poi gli insulti e le minacce

Torna su
BolognaToday è in caricamento