Minaccia scolaresca con un coltello: fermato dalla polizia

Momenti di paura per una classe di quarta superiore, di rientro dopo una uscita in pinacoteca

Ha agitato un coltello da cucina davanti a loro e all'insegnante, per poi gridare "Vi ammazzo tutti" ma andarsene dopo il gesto. Disavventura e momenti di paura per una insegnante e i ragazzi di una classe di liceo, ieri nel primo pomeriggio.

La comitiva era uscita da una visita scolastica e stava facendo rientro a scuola, quando in corrispondenza della Montagnola all'accesso di via Irnerio ha incrociato il soggetto. Dopo il gesto la polizia è intervenuta sul posto e in base alle descrizioni ha fermato e identificato poco lontano un uomo, cittadino gambiano di 24 anni, risultato con precedenti specifici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo non ha dato giustificazione di quanto attribuitogli ma nello zaino del 24enne sono stati trovati altri tre coltellini. All'esito degli accertamenti, il giovane è stato denunciato per minacce gravi aggravate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

  • Frecce Tricolori a Bologna: lo spettacolo il 29 maggio

Torna su
BolognaToday è in caricamento