Spauracchio "cocaina nera", scatta sequestro in via Maroncelli

Sequestrata marijuana e anche una strana polverina scura, che - sulle prime - aveva l'aria di essere lo stupefacente che spopola in alcune località turistiche alla moda

foto repertorio

Sequestrate alcune dosi di marijuana e anche una strana polverina scura, che aveva l'aria di essere la famosa 'cocaina nera', invece si è rivelato un intruglio innocuo. E' successo ieri in via Maroncelli.

Da quanto si apprende, durante un servizio di controllo, i carabinieri hanno fermato un cittadino nigeriano di 26anni, che dinnanzi ai militari avrebbe perso le staffe, arrivando a sferrare calci e pugni.

Una volta riportato alla calma, il 26enne è stato tratto in arresto e perquisito. L'uomo  è stato trovato in possesso di marijuana, pari a 85 grammi e di un involucro contenente una polverina scura,  a prima vista  compatibile con la cosiddetta 'cocaina nera', ovvero la sostanza stupefacente che spopola in alcune località turistiche alla moda.

La sostanza sequestrata è stata fatta analizzare e non è risultata essere droga, ma un intruglio probabilmente a base di zucchero, che forse sarebbe stato spacciato ad ignari acquirenti come stupefacente.

Cosa contiene la cocaina nera, la droga che beffa i narcotest

Risalgono a circa due anni i primi sequestri di "cocaina nera" in Italia. Si tratta di un tipo di 'coca' ottenuta mescolando particelle magnetiche nere di ferro e potassio tiocianato, un procedimento che permette alla sostanza di cambiare colore e odore e la rende non rintracciabile al fiuto dei cani e, tantomeno, con l'utilizzo dei narcotest di vecchia generazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Incidente, scontro frontale a Castel Guelfo: 24enne grave al Maggiore

  • Lunga giornata di voto in Regione. Boom alle urne, oltre il 70% a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento