Falsificava codici a barre: nei guai nonnino dalla mente 'ingegnosa'

Erano perfettamente uguali all'originale, con questo stratagemma faceva incetta nei centri commerciali. L'autore un insospettabile 77enne

77 anni e una mente ancora lucida, lucidissima. Tanto da mettere a punto un sistema perfetto per falsificare codici a barre, per poi fare incetta nei centri commerciali della città. Insomma, un cervello da far impallidire i più fini e ben più giovani 'imbroglioni' sulla piazza, quello del 'nonnino' bolognese, finito nei guai l'altro giorno al 'Centro Borgo'.

Qui pero' uno dei suoi 'colpi' da maestro ha fatto 'cilecca' e portato alla luce lo stratagemma.  A 'pizzicare' il pensionato, è stato uno dei vigilantes del centro commerciale, che lo ha trovato alla cassa in possesso di diversi dvd con codici camuffati. L'uomo aveva infatti sovrapposto alle etichette originali delle altre dal prezzo 6 volte inferiore. Un trucco che - ha poi scoperto la polizia intervenuta sul posto - aveva già operato altre volte in passato, visto che addosso gli sono stati trovati numerosi altri codici a barre falsificati, perfettamente uguali agli originali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Rissa dopo Bologna - Milan: tifoso accoltellato, è grave

Torna su
BolognaToday è in caricamento