L'ispettore Coliandro: in Salaborsa l'appuntamento con Giampaolo Morelli

Sarà nella Piazza Coperta della Biblioteca l'incontro tra il protagonista dell'Ispettore Coliandro e i suoi numerosi fan. L'appuntamento è per domani, Venerdì 26 febbraio, alle ore 18.30

Sarà nella Piazza Coperta di Biblioteca Salaborsa l'incontro tra Giampaolo Morelli, protagonista dell'Ispettore Coliandro, e i suoi numerosi fan. L'appuntamento è per domani, Venerdì 26 febbraio, alle ore 18.30. Con l'attore saranno presenti anche gli sceneggiatori Carlo Lucarelli e Giampiero Rigosi. L'ingresso è libero.

L' incontro, richiesto attraverso l'ampia partecipazione del pubblico della fiction sui social media, è stato organizzato dall'Istituzione Biblioteche/Biblioteca Salaborsa, "nella consapevolezza dei limiti di capienza dello spazio dettati dalle norme di sicurezza e nella necessità di evitare il più possibile disagi agli utenti della biblioteca".

Posti esauriti - tra le proteste dei fan - al Cinema Lumière per la proiezione delle 21.15 di "Cop Killer ", ultima puntata della serie "L'ispettore Coliandro". La proiezione è promossa da Cineteca di Bologna, in collaborazione con la Rai, nell’ambito del festival Visioni Italiane.  L' episodio, realizzato interamente a Bologna, verrà proiettato in conteporanea alla trasmissione di Rai 2; in sala con Giampaolo Morelli saranno presenti i registi Manetti Bros e gli sceneggiatori, Carlo Lucarelli e Giampiero Rigosi.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • Furto nella notte: ricco bottino dei ladri nell'azienda in fallimento

Torna su
BolognaToday è in caricamento