Portico San Luca: il Comitato per il restauro chiede fondi per l'apertura del cantiere

Circa 300mila euro per l'inizio lavori nella zona delle Orfanelle, il punto più critico del portico di San Luca. Il Comitato per il restauro convoca un incontro per far partire il cantiere

"Noi tutti vogliamo bene alla città, alla sua storia ed al suo essere, anche se vorremmo che fosse più bella, più accogliente e principalmente più pulita". E' l'incipit della nota del Comitato per il restauro del Portico di San Luca che convoca un incontro il 9 aprile per raccogliere fondi "anche mediante sottoscrizioni e sponsorizzazioni". 

Occorrono oltre tre milioni di euro per consolidare il famoso porticato "tale da renderlo degno di apparire tra i beni classificati come patrimonio dell’Umanità dell’Unesco", ma i denari comunali scarseggiano anche, pare, per aprire un primo cantiere nella zona delle Orfanelle, uno dei punti più critici, 25-30 archi di portico.
Servono subito 300mila euro, ed è quindi chiamata a raccolta di enti, associazioni, privati cittadini "che vogliono bene a questo monumento, che ci appartiene solo in uso, dovendolo poi trasmettere integro ai nostri successori".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incontro aperto presso il Museo della Madonna di San Luca, ore 20,30 di martedì 9 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Come pulire e disinfettare i condizionatori: trucchi e consigli

  • Incidente sulla A1: scontro camion-furgone, due morti

  • Focolai covid a Bologna: l'attenzione si sposta all' ex hub di via Mattei

  • Tragedia in Romagna: perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia, morta studentessa dell'Alma Mater

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

Torna su
BolognaToday è in caricamento