A Bologna la prima Commissione Antimafia della legislatura

Si riunirà in Prefettura il 3 aprile, poi le tappe a Reggio e Modena

Il Presidente Sen. Nicola Morra

Domani, 3 aprile 2019, la prima Commissione Parlamentare Antimafia della legislatura si riunirà a Bologna presso la Prefettura, in Piazza Roosvelt. 

La Commissione, presieduta dal Senatore Nicola Morra, 5 telle, inizia quindi dall'Emilia-Romagna, con tappe anche a Reggio Emilia e Modena.

"Un segnale di attenzione e luce su una terra che si credeva immune e che negli ultimi anni ha visto il radicamento delle mafie, in particolare della 'ndrangheta, in fortissima espansione con lo Stato che ha reagito con inchieste importantissime, su tutte 'Aemilia' il più grande processo contro la 'ndrangheta nel Nord Italia con 125 condanne in primo grado su 148 imputati e lo scioglimento per mafia di Comuni come Brescello nel reggiano" fanno sapere i parlamentari del Movimento 5 Stelle.

"Non esistono Regioni e città immuni, le mafie negli ultimi decenni si sono radicate sempre di più anche nel Nord Italia con la complicità di quella 'zona grigia' pericolosissima fatta non solo di politici ma anche liberi professionisti, imprenditori del Nord" spiega il presidente della Commissione antimafia il senatore Nicola Morra.

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

I più letti della settimana

  • Possibili temporali in arrivo, diramato bollettino di allerta dalla protezione civile

  • Aeroporto, volo Bologna-Kos, passeggeri: "A terra da 12 ore come ostaggi virtuali"

  • Maltempo, grandine in provincia: strade chiuse, auto distrutte e finestre in frantumi

  • Maltempo e grandine: "crivellate" le finestre di via Natali e via Weber

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Maltempo e grandine, Caliandro: 'Il Governo risarcisca i danni alle auto private'

Torna su
BolognaToday è in caricamento