Aree verdi e parchi, il comune abbatte 300 alberi: 'Interventi tempestivi, sono pericolosi'

La Giunta ha approvato la delibera che potatura e abbattimento 300 alberi divenuti pericolosi a causa delle forti pioggi degli ultimi mesi

Aree verdi e giochi nei parchi della città', diventati pericolosi per le piogge abbondanti di questi mesi e così la Giunta ha approvato la delibera che autorizza la spesa di 400.000 euro per potare e abbattere 300 alberi considerati pericolosi.

"Dall'inizio di questo nuovo anno- si legge nell'atto- in numerose aree verdi sono state rilevate situazioni di pericolo che richiedono tempestivi interventi". A rendere rischiosa la situazione nei parchi cittadini sono stati gli "eventi atmosferici invernali particolarmente abbondanti, che hanno provocato smottamenti del terreno ed erosioni con effetti sulla viabilità', presenza di guasti alle attrezzature ludiche e alcuni percorsi dissestati".

Il Comune mette dunque in cantiere 300 interventi di potatura e abbattimenti di alberi, ma anche 4.000 metri quadri di consolidamenti, livellamenti e drenaggio di terreni, 300 interventi di riparazione e messa in sicurezza di aree gioco e 2.000 metri quadrati di rifacimento delle pavimentazioni dei percorsi (agenzia dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • Rissa dopo Bologna - Milan: tifoso accoltellato, è grave

Torna su
BolognaToday è in caricamento