Inquinamento, gli uffici comunali diventano 'plastic free'

L'assessore: "Partiremo dagli uffici di Palazzo D'Accursio, di Liber Paradisus e dei Quartieri"

L'amministrazione sta lavorando per fare in modo che i propri uffici siano "plastic free". Ad annunciarlo è l'assessore alla Sicurezza urbana integrata, Alberto Aitini, che sta seguendo l'operazione insieme alla collega di Giunta con delega all'Ambiente, Valentina Orioli. "Ci prendiamo l'impegno di arrivare nel più breve tempo possibile- afferma Aitini- a fare in modo che il Comune, nelle varie sue diramazioni, sia plastic free": questo "a partire dalla plastica monouso", come quella dei bicchieri e di altri contenitori presenti nei distributori automatici. "E' una questione di organizzazione" e l'obiettivo "non si puo' raggiungere dall'oggi al domani", premette l'assessore, ma la Giunta conta di riuscirci "entro qualche mese". In particolare, "partiremo sicuramente dagli uffici di Palazzo D'Accursio, di Liber Paradisus e dei Quartieri", spiega Aitini. (dire)

Plastica bio da Co2 in atmosfera, parte progetto Bio-On a Castel San Pietro

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente in montagna, camion sospeso su una rupe: morto l'autista bolognese

  • Cronaca

    Violenza sessuale su ragazza, 42enne arrestato in aeroporto

  • Cronaca

    Blocco del traffico, domenica ecologica il 24 marzo: tutte le limitazioni

  • Attualità

    Due nuove bandiere dell'Europa a Palazzo d'Accurso

I più letti della settimana

  • Incidente a San Lazzaro, perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail: vivo per miracolo

  • Mamma dimentica figlio di due anni in auto e va a lavoro

  • Morto a 26 anni sotto i portici di via Ugo Bassi, mistero sulle cause

  • Incidente in A1: schianto in auto, un morto e un ferito grave

  • Trasporti, sciopero 24 marzo: disagi per chi viaggia in bus

  • Il cane abbaia forte, i vicini segnalano: il giovane padrone è morto in casa

Torna su
BolognaToday è in caricamento