Live di Vasco, 'furbetti' vendono biglietti a prezzo triplicato

Nei gruppi Facebook spuntano annunci che mettono in vendita biglietti per il concerto di domani sera: oltre alle tante persone oneste, attenzione alle truffe e ai bagarini

Dare una seconda vita a oggetti che non si usano più, regalare qualcosa che a noi non serve, cercare dei mobili o degli elettrodomestici usati oppure pezzi di ricambio: a questo sono utili i tanti gruppi Facebook che raccolgono annunci di offerte e richieste di ogni tipo, prevalentemente geolocalizzate per città e anche per zone e quartieri. 

Capita anche di trovare biglietti dei concerti che rischiano di non essere mai staccati per imprevisti o problemi di varia natura e che allora vengono rivenduti: ecco che alla vigilia del grande concerto di Vasco Rossi di Modena spuntano dei ticket disponibili last minute (su Bologna) per i quali i venditori arrivano a chiedere fino a 150 euro quando sul biglietto c'è scritto 50 e qualche centesimo. 

"E' incluso anche il soggiorno in un hotel di lusso?" chiedono ironici altri 'frequentatori' delle bacheche social, che rispondono all'annuncio accusando gli inserzionisti di bagarinaggio, anche perchè in un caso specifico è riportato il nome di un'azienda e quindi il titolo potrebbe addirittura essere stato regalato. Fra l'altro lo stesso Vasco Rossi ha scelto dei biglietti tracciabili proprio per arginare il fenomeno del bagarinaggio. 

"Attenzione a chi li vende ma li spedisce soltanto e non vuole consegnarli a mano" avverte una donna di San Lazzaro insospettita da un venditore che non accetta la consegna di persona, ma chiede di poter spedire naturalmente dopo aver ricevuto il denaro. 

Attenzione dunque perchè oltre alle tante persone oneste che rivendono il proprio biglietto perchè impossibilitate a partecipare al live emiliano ce ne sono altre che approfittano del grande evento e dei numerosissimi fan del Blasco per trarre del guadagno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

Torna su
BolognaToday è in caricamento