Concerto Vasco: maxi-sequestro di capi 'tarocchi', 36 denunce e 130 nei guai per droga

Sequestrati 2.150 capi contraffatti e sostanze stupefacenti. Verbalizzati 8 "bagarini", denunciate 36 persone per contraffazione e ricettazione. Segnalate 130 persone per detenzione di stupefacenti. Sono i numeri dell'operazione della Finanza in occasione dei concerti, contestati per il proliferare di abusivi fuori lo stadio. E la Municipale fa sanzioni per 85.488 euro

FAN IN ATTESA DEL CONCERTO AL DALL'ARA

Sequestrati 2.150 capi contraffatti e sostanze stupefacenti. Verbalizzati 8 "bagarini", denunciate 36 persone per contraffazione e ricettazione. Segnalate 130 persone per detenzione di stupefacenti. Sono i numeri dell'operazione a tutto campo" della Guardia di Finanza di Bologna in occasione dei concerti di Vasco Rossi, durante il quale si è polemizzato in città circa la presenza di numerosi venditori e parcheggiatori abusivi.

L'operazione era volta appunto al contrasto della contraffazione, dello spaccio di sostanze stupefacenti e del bagarinaggio. I finanzieri del II Gruppo hanno sequestrato 2.150 capi contraffatti (cappelli, fascette, sciarpe e magliette) raffiguranti immagini del Kom, denunciando all'Autorità Giudiziaria 36 persone per il reato di contraffazione e ricettazione.

Anche un servizio antidroga è stato messo in atto dai militari, con il supporto delle unità cinofile del Corpo provenienti altresì da Piacenza e Modena. Sono state individuate e segnalate alle Prefetture dei luoghi d'origine 130 persone per possesso di sostanze stupefacenti. Sono stati sequestrati 334 grammi tra hashish, marijuana, cocaina e 164 “spinelli”.

Infine, il Nucleo PT Bologna ha inoltre individuato 8 "bagarini" itineranti, prevalentemente di origine campana, che sono stati verbalizzati per le relative violazioni.

La  Polizia Municipale ha invece messo in atto servizi di controllo sui venditori  abusivi  e  sul  rispetto  del  Codice  della  Strada. Il risultato? Per  le  due giornate del 22 e 23, sono state emesse sanzioni per un totale di 85.488 euro. 40 verbali di violazione al Regolamento del verde, 23 verbali al codice della strada per infrazioni più gravi; 3 rimozioni auto effettuate per grave intralcio; 4 persone indagate per contraffazione marchi registrati; 11 sequestri penali effettuati; 544 prodotti contraffatti sequestrati; 2 verbali a "bagarini"; 21 sequestri amministrativi; pezzi alimentari sequestrati: 930 bottiglie acqua/birra, 189 bottigliette di liquore. Inoltre  sono  stati  allontanati  dalle  aree  inibite  alla  vendita 5 automarket poiché non autorizzati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Via de Carolis: esalazioni sulle scale, palazzina evacuata e dieci intossicati

  • Incidente a Castenaso: scoppia una gomma, schianto frontale e due feriti

  • Incidente a Monte San Pietro, malore alla guida: automobilista si schianta e muore

Torna su
BolognaToday è in caricamento