Controlli alcol-droga nella notte in via Stalingrado: 11 patenti ritirate in 5 ore

Polizia Stradale, personale dell'Ufficio Sanitario della Questura, Reparto Prevenzione Crimine e Squadra cinofili, tutti in strada per i controlli del sabato notte: "Appelli alla prudenza restano inascoltati"

Altre 11 patenti ritirate nella notte appena trascorsa per guida in stato di ebbrezza alcolica durante il servizio del sabato notte che ha visto coinvolte, in Via Stalingrado, pattuglie della Polizia Stradale, del personale medico e sanitario dell'Ufficio Sanitario della Questura di Bologna, degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine e della Squadra cinofili.

Da mezzanotte alle cinque della mattina sono stati controllati 142 veicoli e 150 conducenti, di cui 98 uomini e 52 donne.
6 le persone denunciate a piede libero in quanto trovate con tassi alcolemici superiori allo 0,8 g/l, per gli altri 5 una contravvenzione; per tutti il ritiro della patente di guida per l’applicazione della successivo provvedimento di sospensione.  Due uomini sono risultati positivi all’alcoltest, con un tasso pari al triplo del minimo previsto, mentre in altri due casi sono rimasti coinvolti due minori di 21 anni e neopatentati.

Il personale medico e sanitario presente al posto di controllo ha proseguito nella sperimentazione con i kit droga, sottoponendo a controlli 10 conducenti, 3 donne e 7 uomini; di questi ultimi 3 sono risultati positivi a cannabinoidi, anfetamine e cocaina.  Per loro il ritiro cautelare della patente in attesa degli esiti da parte del laboratorio del Centro di tossicologia forense della Polizia di Stato di  Roma.

Con tali risultati è di tutta evidenza che i continui appelli alla prudenza restano spesso inascoltati ed è per questa ragione che al fine di abbattere ulteriormente questi comportamenti, le cui conseguenze sono quelle più gravi per i riflessi negativi che possono arrecare sulla sicurezza della circolazione e per l’allarme sociale che destano, la Polizia di Stato proseguirà in questa tipologia di controlli, assolutamente prioritari per garantire la sicurezza  sulle strade.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus: riminese ricoverato, aveva volato dal Marconi. Positivo anche un altro passeggero dello stesso volo

  • Coronavirus Emilia Romagna, le scuole restano chiuse? Venturi: "Ancora non si è deciso"

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

Torna su
BolognaToday è in caricamento