Droga, controlli in centro: si spaccia per minorenne

Si è dichiarato 16enne, ma ulteriori verifiche hanno invece dimostrato la sua maggiore età. Recuperati e gettati a terra, involucri contenenti droga

Repertorio

Controlli straordinari nella giornata di ieri nelle zone del centro storico. Gli agenti di polizia hanno perlustrato le aree attorno al parco XI Settembre, della Montagnola e piazza XX settembre, identificando in tutto 22 persone. Otto di queste sono state condotte in Questura per accertamenti.

Dai controlli effettuati, in cinque sono risultati gravati da pregressi provvedimenti di espulsione a loro carico, mentre addosso a tre soggetti sono stati trovati stupefacenti.

Nelle pertinenze del parco poi, le attività di contrasto a spaccio e reati di immigrazione hanno permesso di rintracciare, a carico di ignoti, diversi involucri di sostanza stupefacente, nella misura complessiva di oltre una trentina di grammi tra hashisc e marijuana.

Uno di loro infine è stato denunciato per aver fornito falsa attestazione di identità: il ragazzo ha dichiarato di essere minorenne, ma da ulteriori verifiche è emersa la maggiore età dello stesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • Incidente a Imola: scontro con il camion, morto un ciclista

Torna su
BolognaToday è in caricamento