San Donato: già condannato, torna a rapinare supermercato

L'uomo ha spintonato la guardia giurata dopo aver rubato delle bottiglie di superalcolici

Era già stato arrestato ad agosto, per un fatto simile, ma ieri pomeriggio ci ha riprovato. Così un 27enne è stato arrestato dai Carabinieri al termine di una rapina impropria, consumatasi alla Coop di San Donato. 

Il giovane, cittadino tunisino, era già stato condannato a un anno e nove mesi con divieto di dimora nella provincia di Bologna, per l'episodio precedente. Questo non è bastato al 27enne, che ieri pomeriggio ha spintonato e minacciato con una bottiglia la guardia giurata, una volta sorpreso a rubare una decina di superalcolici. I militari hano rintracciato l'uomo mentre si allontanava dalla Coop, con ancora la busta di refurtiva in mano. Ora il 27enne è in camera di sicurezza, in attesa dell'udienza di convalida.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Esce di casa e non torna, trovato di notte nel fiume

Torna su
BolognaToday è in caricamento