Coronavirus, turismo Bologna: chiuse Torre degli Asinelli e Casa Dalla, riapertura il 2 marzo

I punti informativi in Piazza Maggiore 1/e e in Aeroporto G. Marconi di Bologna restano regolarmente operativi

Ieri sono stati divulgati i chiarimenti applicativi dell’Ordinanza emanata ieri dal presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e dal ministro della Salute, Roberto Speranza, per contrastare e contenere la diffusione del Coronavirus, che rimarrà in vigore in tutte le sue parti – a smentita di false notizie circolate sui social network - fino a domenica 1 marzo.

Manifestazioni pubbliche, servizi e attività: quelle da sospendere e quelle che possono proseguire

In particolare, dalla regione all'indomani dell'ordinanza forniscono precisazioni sul punto (articolo 1, comma 2, lettera A) relativo a quali attività, iniziative e manifestazioni devono essere sospese, o quali al contrario possono continuare a svolgersi regolarmente.

A Bologna

I punti informativi turistici in Piazza Maggiore 1/e e in Aeroporto G. Marconi di Bologna restano regolarmente operativi con gli orari di apertura consueti. Come rende noto Bologna Welcome, i tour guidati in aree esterne riprendono regolarmente da oggi martedì 25 febbraio. 

La Torre Asinelli è chiusa al pubblico fino a domenica 1 marzo compresa, come da ordinanza regionale, ma potrebbe riapre il 2 marzo. Sospese anche le visite guidate a Casa Dalla fino a domenica 1 marzo compresa e gli eventi in previsione al punto informativo eXtraBo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come ha riferito a Bologna Today in un'intervista la guida turistica Anna Brini: "Gite scolastiche e visite guidate di italiani in giro in Italia sono già state annullate, almeno per quanto mi riguarda. Molte cancellazioni già una settimana fa e poi, con l'ordinanza di ieri lo stop forzato per me e per i miei colleghi, ma i provvedimenti sono più che giusti". 

Coronavirus, treni Bologna-Milano: ritardi e cancellazioni per controlli sanitari 

Guide turistiche a riposo forzato: "Gite scolastiche e visite annullate"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

  • Coronavirus, aumentano i contagi in regione: + 71. Donini alle aziende: "Fate screening"

  • No malattia lavoratori di Medicina, il sindaco: "Poca attenzione del Governo"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: altri 47 casi, metà a Bologna e 11 sintomatici

Torna su
BolognaToday è in caricamento