Atti vandalici contro le corone ai caduti: “Memoria colpita dai vandali”

Ancora vandalismi contro corone o simboli della Resistenza: rotte le corone d'alloro posate l'11 novembre in ricordo della battaglia della Bolognina

A denunciarlo Armando Sarti, presidente Anpi Bolognina, segretario del Comitato Antifascista del Navile: le corone di alloro posate l'11 novembre in ricordo della battaglia della Bolognina sono state rotte. "Dopo la corona strappata nei giorni scorsi dalla lapide in via Antonio di Vincenzo, luogo che si trova a 30 metri dalla sede del Quartiere in cui Achille Occhetto il 12 ottobre 1989 pronunciò il discorso della 'svolta della Bolognina' - dice Sarti -, non trova pace e rispetto il ricordo dei caduti della Resistenza al nazifascismo e a causa della guerra”.
Sarti è stato avvisato da Walther Lorenzoni, della stessa sezione Anpi  “mi ha telefonato allarmato per comunicarmi che in piazza dell'Unità, luogo della battaglia della Bolognina, era stata rotta la corona d'alloro alla lapide posata al centro del giardino e che era stata sottratta la corona posta sul cippo a fianco del camminamento".    
Sarti racconta di aver fatto un controllo su tutte le corone deposte l'11 novembre scorso: "in via Francesco Barbieri, due sono le lapidi, una che ricorda un partigiano, la corona è stata sottratta, mentre dove la lapide ricorda le 25 vittime del bombardamento aereo la corona è stata strappata e residui della stessa sono rimasti appesi al gancio di sostegno. Sul portale di ingresso di Caserme Rosse in via di Corticella tutte le corone di alloro sono state sottratte. La memoria colpita da vandali che non rispettano le vittime, i caduti, la memoria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

Torna su
BolognaToday è in caricamento