Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Truffe, attacchi informatici, infiltrazioni mafiose: imprese a lezione dai Carabinieri\VIDEO

È il progetto di Camera di Commercio e Carabinieri per lo sviluppo di una cultura della sicurezza

 

Corsi di formazione in caserma per lavoratori e imprese e, viceversa, corsi di sicurezza sul lavoro per i Carabinieri dell'Emilia-Romagna tenuti dall'azienda speciale della Camera di Commercio, Ctc. Questi i punti principali dell'accordo firmato dalla Camera di Commercio e dai Carabinieri. L'obiettivo è quello di formare una cultura della sicurezza mirata a prevenire truffe e reati contro le imprese grazie all'aiuto e al sostegno dei militari.

In pratica si tratta di un ciclo di incontri gratuiti ai quali possono partecipare tutte le imprese che sono interessate ad approfondire le tecniche di difesa da attacchi fisici e virtuali. In calendario ci sono già due appuntamenti: il 15 ottobre si terrà il corso "Difendersi da truffe realizzate con attacchi informatici o mezzi fraudolenti a pagamento" e il 26 novembre  quello su "Le infiltrazioni della criminalità organizzata nei circuiti economici leciti a tutela degli esercizi commerciali e delle imprese del territorio".

Nelle scuole, poi, sono previsti anche una serie di incontri sul cyberbullismo dedicati agli studenti. Infine, la Camera di Commercio ha riaperto un bando che dà contributi, fino a 3mila euro, alle imprese che vogliono dotarsi di sistemi di sicurezza come telecamere, casseforti, blindati ecc. Nell'assegnazione dei fondi, sarà data priorità a quelle giovanili, femminili e a quelle in possesso del rating di legalità. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento