Sciopero trasporti, centinaia di lavoratori in corteo: 'Vogliamo buste paghe regolari'

Sulle strade del centro cittadino centinaia di lavoratori del settore logistica, trasporto e dello stoccaggio merci: "Siamo produttori di ricchezza e vogliamo avere voce in capitolo"

Dapprima doveva durare 24 ore, poi ridotto a quattro da un'ordinanza ministeriale (per i trasporto pubblico). Lo sciopero nazionale proclamato ieri dai sindacati di base è apparso in un primo momento un po' sotto tono, ma ieri sera ha portato sulle strade del centro cittadino centinaia di lavoratori del settore logistica, trasporto e dello stoccaggio merci. Con loro anche gli studenti per il diritto alla casa e contro l'alternanza scuola lavoro.

Il fermo è stato deciso per richeidere il rinnovo del CCNL, dopo la fumata nera al tavolo delle trattative: "Grazie al ruolo svolto da CGIL CISl e Uil e da varie altre forme sindacali di ambigua collocazione, si sta cercando di portare un attacco al Si Cobas e a Adl Cobas volto a ridimensionarne il peso, per aprire la strada al rinnovo di un contratto nazionale che consenta un recupero di credibilità" si legge nella nota. E in fatti ieri sera si ono fatti sentire in via Marconi, sotto la sede della Camera del Lavoro, dove il corteo ha sostato parecchio con qualche lancio di uova e slogan contro i sindacati confederali.

"In relazione al rinnovo del CCNL abbiamo presentato una nostra piattaforma rivendicativa che non è stata nemmeno presa in considerazione dalle associazioni padronali che sono sedute al tavolo delle trattative per il rinnovo del CCNL continua il comunicato - la misura è colma e non possiamo più restare ad aspettare che venga presentato il rinnovo di un CCNL che recepisca parte delle conquiste che abbiamo già ottenuto e che conceda l'elemosina in termini di aumento salariale, a fronte di un fortissimo aumento del lavoro in tutto il settore della logistica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

immagine video-39-7

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Prezzi case a Bologna: la mappa zona per zona

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

Torna su
BolognaToday è in caricamento