Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Erdogan bombarda i curdi, manifestazione e corteo a Bologna | VIDEO

Attivisti di nuovo in piazza per protestare contro i bombardamenti aulle città curde lungo il confine Turchia-Siria. Srotolato uno strisicone dalla Torre dell'Orologio, poi corteo improvvisato di circa 1000 persone

 

Un lungo striscione appeso a sostegno del Rojava e del popolo curdo, il cui territorio in questo momento è oggetto di una invasione da parte dell'esercito turco. È quello che due ragazzi hanno srotolato lungo l'impalcatura di protezione alla torre dell'Orologio di palazzo d'Accursio, a Bologna.

I giovani dopo aver scavalcato la recinzione di protezione hanno salito tutta l'impalcatura dei lavori di ristrutturazione della torre, facendo anche scattare l'allarme. Una volta in cima hanno appeso uno striscione con scritto "Rise up for Rojava". Dal basso, gli applausi e il sostegno delle quasi 1.000 persone che hanno manifestato in piazza a Bologna, in segno di solidarietà al popolo curdo. Più tardi ha preso vita un corteo improvvisato che ha percorso via Indipendenza, per poi svoltare sui viali in direzione di San Donato, per poi rientrare dentro le mura, attraversare piazza Verdi e terminare sotto al Nettuno. Diversi i disagi alla circolazione stradale. (Dire)

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento