L'ex calciatore Costacurta visita i bambini del Rizzoli

L'ex difensore del Milan Billy Costacurta ieri in ospedale insieme all'associazione Ansabbio per la "Star therapy"

Foto Ansabbio

Un altro dei campioni del passato, Billy Costacurta, si aggiunge al grande team dei dottori speciali che dal 1995 affiancano l’associazione Ansabbio che ha il preciso obiettivo di donare un sorriso ai piccoli ospedalizzati e alle loro famiglie dell’Istituto Ortopedico Rizzoli.

E’ la Star Therapy, una nuova terapia innovativa del buon umore, utile a sostenere la medicina tradizionale, ideata dal presidente di Ansabbio Dario Cirrone alias Dottor Sorpresa,per rendere meno traumatica l’ospedalizzazione, usufruendo dell’immagine di artisti e sportivi di fama nazionale e internazionale.

La visita ieri pomeriggio nei reparti pediatrici del Rizzoli; ad ogni bambino sono stati donati per l’occasione T-shirt, zaini, gadget e non sono mancati gli autografi e foto che li hanno ritratti con il nuovo dottore Billy Costacurta che ha augurato a tutti di tornare presto a casa in buona salute. "Una delle cose più belle è far sorridere i bambini in difficoltà", ha detto il campione, in visita insieme al direttore del reparto pediatrico Stefano Stilli.

In tanti, prima di lui, hanno detto ìi al progetto del sorriso: Lucio Dalla, Vasco Rossi, Nek, Biagio Antonacci, Laura Pausini, J.Ax, Gigi D’Alessio, Ligabue, Luca Carboni, Cesare Cremonini, Alessandra Amoroso, Emma. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus: autocertificazione, ecco il nuovo modello. Scaricalo qui

  • Cornavirus Emilia-Romagna, bollettino 27 marzo: contagi +772, altri 93 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento