Lavoratori in nero o irregolari: via i dehors, concessione sospesa

Il consiglio comunale ha approvato la proposta di Coalizione civica con 24 voti favorevoli

Approvato ieri il nuovo Regolamento dei dehors: in caso di lavoro nero o comunque violazione delle norme, la concessione verrà sospesa.

Il consiglio comunale ha espresso 24 voti favorevoli (Pd, Città comune, Coalizione civica, gruppo misto), otto astenuti (M5s, Lega, Insieme Bologna) e due non votanti (Fi). Esulta Coalizione civica, che incassa l'accoglimento di tre emendamenti. "Bologna compie un inedito e significativo passo avanti nella tutela del lavoro", dichiarano Federico Martelloni e Emiliy Clancy. In particolare, "abbiamo chiesto ed ottenuto che ogni futura concessione di uno spazio esterno sia condizionata al rispetto di tutte le regole in materia di lavoro (articolo 10), prevedendo, conseguentemente- spiegano i due consiglieri- la sospensione della concessione ogniqualvolta il titolare del pubblico esercizio si sia reso responsabile di gravi violazioni della normativa (articolo 12)".

"Inoltre, aspetto non meno importante- continuano Martelloni e Clancy- con una modifica all'articolo 8, si è ottenuto che specifiche ordinanze possano accordare deroghe e vantaggi ai pubblici esercenti che garantiscano elevati standard di qualità". A titolo di esempio, Coalizione cita "la predilezione per contratti di durata medio lunga o la preferenza per i contratti a part-time verticale rispetto a forme contrattuali più precarie, instabili o intermittenti". Altri emendanti accolti portano la firma di Andrea Colombo (Pd): "Inseriamo il principio che l'installazione dei dehors deve garantire il passaggio di pedoni, ciclisti e disabili - sintetizza il consigliere- specifichiamo che la misura minima di 1,5 metri di spazio libero sotto il portico va aumentata in caso di rilevanti flussi pedonali e che la deroga ai 3,50 metri nelle strade e piazze puo' essere eventualmente concessa se compatibile coi flussi pedonali e ciclabili".

Controlli in Zona U, raffica di multe: irregolari 13 locali su 22

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

  • Tre appartamenti all'asta in via Amendola: il bando Invimit scade il 20

  • Incidente in via del Gomito, morto ciclista di 25 anni

  • Il figlio di Vasco Rossi oggi dice "sì": matrimonio a Crespellano per Lorenzo Rossi Sturani

  • Precipita dal terzo piano di un albergo: ragazzino in gravi condizioni

Torna su
BolognaToday è in caricamento