Bici di dubbia provenienza e Iphone rubato addosso: fermato in via S.Vitale

Era in via Petroni e quando ha notato la Polizia ha cercato di dileguarsi. Inutilmente visto che è stato fermato qualche metro dopo

Erano le 23.50 di ieri sera quando degli agenti di Polizia hanno notato un individuo in bicicletta che alla vista della volante ha cercato di dileguarsi dirigendosi in via San Vitale da via Petroni. Fermato proprio in via San Vitale ha dichiarato che la bicicletta che usava era sua e che gli era stata venduta da un amico: dichiarazione che non ha convinto a fondo i poliziotti. 

Addosso aveva anche un Iphone4 risultato rubato e per questo l'uomo è stato denunciato per ricettazione. Si tratta di un 25enne tunisino regolare sul territorio ma senza fissa dimora e senza occupazione. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Ma come mai il 90% degli articoli su comportamenti criminali riguarda gli extracomunitari....Direi che ormai dubbi sulla necessità di intervenire non si può discutere.

    • noi di certo non abbiamo dubbi a intervenire, purtroppo i politicanti hanno la cerrtezza di volerlo fare solo a parole. Già si stanno mettendo di mezzo i giudici, gli amici ed i parenti di Alfano che gestiscono i centri e la Bold.ini con il suo codazzo

    • Avatar anonimo di andrea
      andrea

      sono le risorese che vuole il pd per noi... sono elementi inutili. del resto se fossero utili sarebbero rimaste a contribuire per il loro paese... votate pd, inetti! non ricordo in 50 anni una sinistra cosi' imbarazzante ed inutile. una vergogna per i nostri nonni che hanno costruito tutto cio' che abbiamo con sacrificio e RIGORE.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Decapitata banda di predoni: feroci rapine in villa e auto 'cannibalizzate'

  • Cronaca

    Attentato Manchester: new jersey anche per le feste di strada

  • Cronaca

    'Obama a Bologna tra fan adoranti': la 'cantonata' del Daily Mail

  • Cronaca

    Caccia a Igor, a Molinella incontro cittadini/forze dell'ordine

I più letti della settimana

  • Incidente a Medicina: scontro tra auto, tre morti

  • EasyJoint, la “marijuana legale” arriva a Bologna: ecco dove comprarla

  • Rapine e pestaggi in San Donato, smantellata baby-gang: 'Sistema brutale'

  • 'Arancia meccanica' in via San Donato, rapinata e molestata in casa

  • Sul bus in via Murri senza biglietto, arrestata per resistenza

  • Stressato dal traffico scende armato: non lo sa, ma se la prende con dei poliziotti

Torna su
BolognaToday è in caricamento