Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

A Bologna per un evento firmacopie, il vincitore di Sanremo ha incontrato i fan e improvvisato un mini-concerto

Diodato, il vincitore di Sanremo 2020, ha fatto un bel regalo ai suoi fan bolognesi. Lunghissima ieri sera la fila davanti al negozio di dischi Semm di via Oberdan dove era programmato un incontro con firmacopie: a sorpresa il cantautore è uscito sotto il portico, fra la gente, imbracciando la sua chitarra. E poi ha intonato il brano "Fai rumore" accompagnato dalle voci dei suoi ammiratori.  

Diodato improvvisa mini-concerto sotto i portici - IL VIDEO

Dopo la performance, che ha incuriosito decine di passanti, Diodato ha cominciato a salutare uno per uno i fan che si sono fatti autografare il disco "Che vita meravogliosa": abbracci, sorrisi, foto insieme. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non credo di essere mai stato così tanto me stesso, d’essere mai stato in grado di mettere così a fuoco il mio vissuto e tutte le sensazioni che mi hanno portato a dare questo titolo prima a una canzone e poi a questo album. Ero pronto a condividere, a raccontare questa condizione di perenne viaggiatore, navigante felicemente disperso, di osservatore talvolta malinconico, talvolta disincantato, di eterno bambino innamorato di questa giostra folle. Innamorato, appunto, ed è forse questo amore ad averci portato a questa data. Il 14 febbraio esce “Che vita meravigliosa”, il mio nuovo album”. Con queste parole Diodato racconta il suo nuovo progetto discografico, un album composto da 11 brani che rappresenta un’evoluzione, la voglia e la curiosità di sperimentare, crescere, rinnovarsi, mantenendo sempre uno stile di scrittura introspettivo e profondo, accompagnato da un sound dinamico e mai prevedibile che rendono la musica di Diodato immediata e carica di carnalità e passione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

Torna su
BolognaToday è in caricamento