Dipendenti rubavano all’interno del Cash&Carry: furti per 78 mila euro

Trafugati all'interno del grande magazzino generi alimentari per oltre 70 mila euro. I furti erano perpetrati da tempo da due impiegati, che colti in flagrante sono stati denunciati dai Carabinieri

Denunciati per furto due dipendenti del Cash & Carry: un 66enne di origini ferraresi e un 48enne di origini salernitane, entrambi residenti in città. I due sono stati riconosciuti quali responsabili di svariati latrocini di generi alimentari (in particolare carni fresche, prosciutti e formaggi), verificatisi nell’ultimo periodo all’interno del grande magazzino.

L'INDAGINE - L’attività d’indagine è nata verso la metà del mese di aprile, quando uno dei due uomini viene sorpreso mentre sta commettendo un furto di prosciutti, immediatamente sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Anzola Emilia a cui l ladro ha subito confessato precedenti furti commessi in concorso con un’altra persona. A questo punto, i militari resisi conto che non si trattava di un episodio sporadico, hanno intensificato le indagini, tanto da arrivare a richiedere dei decreti di perquisizione domiciliare a carico delle due persone coinvolte.

OLTRE 70 MILA EURO DI MERCE TRAFUGATA - Così durante la perquisizione vengono recuperati diversi generi alimentari per un valore di circa 1.500,00 Euro, ma il “conto” non finisce qui, infatti si è calcolato che i due avrebbero rubato, durante i diversi furti, già commessi generi alimentari per un valore di circa 77.000,00 Euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento sono al vaglio dei Carabinieri tutte le ipotesi investigative al fine di verificare la destinazione finale della merce rubata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

  • Incendio in via Sant'Isaia, morta una giovane donna

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

  • Coronavirus, aumentano i contagi in regione: + 71. Donini alle aziende: "Fate screening"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: altri 47 casi, metà a Bologna e 11 sintomatici

  • Dimesso dall'ospedale, torna e aggredisce operatore con calci e pugni

Torna su
BolognaToday è in caricamento