Discarica abusiva alle porte di Bologna: 'C'è anche amianto'

Una serie di foto mostrano cartongesso, elettrodomestici, fibre di vetro ed eternit depositati lungo il crinale di una strada periferica tra il capoluogo e Castenaso

“C’è una discarica a cielo aperto con lastre di eternit in dissolvimento, lastre di cartongesso e ondulati in fibra di vetro e cemento al confine tra Castenaso e Bologna, ed è una situazione inaccettabile”.

A lanciare l’allarme è Andrea Marchi, ex pubblico amministratore di Castenaso che segnala un abbandono di rifiuti in via del Ferroviere: linea di confine tra le due città ma di competenza di Bologna. “Questa sconcertante realtà - incalza Marchi - è ad una distanza di circa un chilometro dalla sede principale della Polizia locale di Bologna. E da come dimostrano le foto qualcuno abitualmente scarica di tutto in quella zona, soprattutto materiale pericoloso. . Qualcuno intervenga subito”. 

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Dermatologia: una bolognese premiata al congresso mondiale

  • Come combattere il caldo: consigli e rimedi

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Sasso Marconi: auto si scontra con un camioncino, bimbo di sette anni muore sul colpo

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Incidente in A13: scontro tra auto, traffico bloccato per un'ora

  • Incidente a Sasso Marconi: bimbo muore sulla Porrettana, chi era la piccola vittima

  • Imola, donna trovata morta nel fiume Santerno

Torna su
BolognaToday è in caricamento