Le offre un caffè, la trascina nel bagno del bar e la violenta

La vittima è una donna con disabilità di 44 anni. La Polizia, che è intervenuta subito dopo la chiamata del titolare del bar, è riuscita a intercettare lo stupratore

Una bruttissima storia, quella che arriva dagli uffici della Questura di Bologna e che riguarda un episodio di violenza sessuale ai danni di una donna affetta da disabilità e che ha fatto finire in manette un uomo non nuovo a questo tipo di reato. E' successo nel pomeriggio di ieri in un bar di via Irnerio, dove la donna era entrata per un caffè. 

Caffè che le è stato "gentilmente" offerto da un uomo con il quale era nata una conversazione proprio lì, qualche minuto prima. Senza che le persone che affollavano il bar (un sabato pomeriggio, con il mercato della Piazzola in piena attività) se ne potessero accorgere, quest'uomo "cortese" l'avrebbe costretta ad entrare nel bagno del locale, dove è avvenuta la violenza sessuale. Per altro ripetutamente. 

Il lungo tempo trascorso nella toilette chiusa da troppi minuti insospettisce però il gestore del bar, che bussa alla porta e sente solo allora le richieste di aiuto da parte di una voce femminile. Tutto poi è confuso e un uomo imbocca la porta d'uscita per fuggire: si tratta dello stupratore. Nel frattempo la donna viene soccorsa. 

Chiamato immediatamente il 113 e data una descrizione del soggetto, gli agenti riescono a fermarlo, non lontano dal luogo nel quale aveva commesso il reato. Reato di cui si era già macchiato in precedenza. Il 30 enne originario del Cile è stato quindi arrestato per violenza sessuale aggravata. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Reato di cui si era già macchiato... avanti così

  • Avatar di XUD
    XUD

    Senza stranieri, senza Schengen, senza l'unione europea, saremmo un'isola felice. Cosa stiamo aspettando a riprenderci la nostra serenità, la nostra città, il nostro paese.

  • Avatar di Zi
    Zi

    La donna la si deve conquistare ... Non stuprare !! Per questa sottospecie di individui ci vuole una bella punizione esemplare ... Mutilazione di tutto l'apparato genitale !!

    • Avatar anonimo di gianni
      gianni

      una lobotomia  ben definitali renderebbe visibili e individuabili a tutti

  • Avatar anonimo di Andrea
    Andrea

    questemerde vanno eliminate. Ci costano e basta. Sono vicino alla povera donna che ha subito la violenza. 

  • Avatar anonimo di pino
    pino

    razza?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    5 anni dal terremoto: il Presidente Sergio Mattarella in Emilia

  • Cronaca

    Stadio: fatale il mix di droghe, muore a 29 anni

  • Eventi

    'Datti una mossa': in 3mila per la salute del corpo e della mente

  • Cronaca

    Via Libia: scassina un'auto, pluripregiudicato ancora in manette

I più letti della settimana

  • EasyJoint, la “marijuana legale” arriva a Bologna: ecco dove comprarla

  • San Giorgio di Piano: auto non si ferma all'alt, poi la sparatoria

  • Incidente sulla A14 fra San Lazzaro e Castel San Pietro: un morto

  • Stressato dal traffico scende armato: non lo sa, ma se la prende con dei poliziotti

  • Stadio: fatale il mix di droghe, muore a 29 anni

  • 'Obama a Bologna tra fan adoranti': la 'cantonata' del Daily Mail

Torna su
BolognaToday è in caricamento