Inseguimento alla Fiera: trovato con 200 Kg di marijuana in auto

Arrestato il conducente del mezzo. Trovate un centinaio di confezioni nel veicolo

La Guardia di finanza di Bolognaha tratto in in arresto N.R., cittadino albanese classe 1990, in quanto trovato in possesso di oltre due quintali di marijuana. In particolare, una pattuglia della Sezione Antidroga del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Bologna, nell’ambito dei servizi effettuati nel contrasto ai traffici illeciti, individuavano l'altro giorno un’autovettura nei pressi del casello autostradale di Bologna Fiera.

Le immagini\VIDEO

Questa, all’intimazione dell’alt, si dava precipitosamente alla fuga. I finanzieri si ponevano pertanto all’inseguimento del mezzo che riuscivano a fermare dopo alcuni chilometri. Nel corso del controllo i militari rinvenivano, stivate all’interno dell’autoveicolo, un centinaio di confezioni di marijuana per un peso complessivo pari a 208 kg che, se messe sul mercato al dettaglio, avrebbero consentito all’organizzazione criminale di incassare oltre 1 milione e 200 mila euro. Il soggetto è stato arrestato e condotto presso la locale Casa Circondariale di Bologna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

Torna su
BolognaToday è in caricamento