Traffico di cocaina davanti al centro sociale, scattano le manette

Blitz dei militari davanti al centro sociale sportivo 'Campanella', zona che di recente i cittadini avevano segnalato ai Carabinieri per la presenza di persone sospette

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Imola hanno arrestato un 24enne albanese per spaccio di sostanze stupefacenti. È successo ieri sera, durante un blitz dei militari davanti al Centro Sociale “ di via Curiel, una zona che di recente, i cittadini del luogo, avevano segnalato ai Carabinieri per la presenza di persone sospette, dedite all’acquisto e al consumo di sostanze stupefacenti.

La notizia - fanno sapere dall'Arma - è stata verificata attraverso una scrupolosa attività info-investigativa, dopodiché è scattato l’arresto nei confronti del giovane  , colto in flagranza di reato mentre vendeva dosi di cocaina a due italiani, di 41 e 25 anni.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 24enne, gravato da precedenti di polizia, è stato rinchiuso in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, prevista per la giornata odierna. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e trasmessa ai Carabinieri del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Bologna che ne hanno rilevato un principio attivo piuttosto alto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • "Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

  • Incidente sulla A13: camion esce di strada e "disperde" centinaia di stecche di sigarette di contrabbando

  • Incidente a Castenaso: scoppia una gomma, schianto frontale e due feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento