Droghe: aumentano i consumatori occasionali, più ricoveri per abuso

Salgono anche i casi di psicosi indotte dalle droghe e il consumo di cocaina

Ricoveri per droga in aumento secondo i dati diffusi da Ausl Bologna. A fronte di una diminuzione degli accessi dei tossicodipendenti conclamati, si registra l'aumento dei ricoveri per abuso di droghe da parte di consumatori ''occasionali''.

I tossicodipendenti ricoverati nel 2015 sono stati 90 (106 nel 2014), ma sono cresciuti quelli per abuso: sono stati 233, contro i 169 del 2014 e i 129 del 2013. Si tratta del numero più alto di questa categoria negli anni 2000, mentre gli accessi dei tossicodipendenti sono scesi progressivamente rispetto ai circa 300 ricoveri all'anno che si registravano nei primi anni del nuovo millennio, quando però a Bologna si registravano molti più morti per overdose.

Salgono anche i casi di psicosi indotte dalle droghe (53 ricoveri, 10 in più rispetto al 2014 e 19 in più rispetto al 2013) e i casi di avvelenamento da droghe, 72. I 449 ricoveri per droga registrati in tutto dall'Azienda sanitaria bolognese nel 2015 riguardano per il 65,3% pazienti maschi e per il 35,7% donne. L''83,5% è di cittadinanza italiana, mentre solo il 10,7% dei ricoverati viene da fuori. L'età media è di 44,8 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le droghe utilizzate dai 335 pazienti ricoverati nel 2015 sono, in ordine di abuso, gli oppioidi, 87 pazienti, cocaina, sostanza in forte crescita rispetto agli anni precedenti con 47 pazienti ricoverati. Seguono cannabinoidi (43), barbiturici (39), benzodiazepine (38) e antidepressivi (26). Solo otto, ma in salita rispetto agli anni scorsi, anche i ricoverati per abuso da anfetamine. (agenzia dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento